Svolgere esercizi nelle vacanze estive è utile?

Share Post:

Svolgere esercizi nelle vacanze estive è utile??

La scuola finisce e puntualmente gli studenti esclamano che non vogliono più vedere un libro di scuola per tutta l’estate.

Quante volte noi stessi abbiamo pensato, arrivati a giugno, “adesso mi godo il meritato riposo”?
Non c’è nulla di male nel riposarsi un po’ e volere staccare la spina dalla routine scolastica.

Mantenere la mente in allenamento con il ripasso estivo degli argomenti, magari quelli più ostici o difficili da memorizzare, è sicuramente da tenere in considerazione.

Quando siamo più rilassati e riposati, la nostra mente apprende meglio e sollecitarla con esercizi o letture è un ottimo modo di restare in allenamento e ci permette di partire avvantaggiati a Settembre.

Più tempo lasciamo che la nostra mente si adatti al dolce far niente e più difficile sarà riprendere.

Svolgere degli esercizi quotidianamente, magari cambiando la materia, permette di restare in allenamento e la fatica percepita è minore, rispetto al ridursi all’ultimo secondo. Non solo si organizza il tempo a disposizione nel migliore dei modi e si riduce il carico di lavoro, ma ci sembrerà di non fare fatica.

E se non abbiamo compiti assegnati? Semplice, ripassiamo ciò che è già stato fatto, tenendolo come traccia. Ancora meglio se riguardiamo gli argomenti che non abbiamo avuto modo di approfondire bene durante l’anno scolastico, magari fissando i concetti con delle mappe concettuali e schemi.

Riassumendo, potremmo dire che restare in allenamento e svolgere gli esercizi assegnati durante le vacanze estive è decisamente utile. Se a questi aggiungiamo un professionista esperto in apprendimenti e metodo di studio che ci affianca e ci aiuta nella comprensione e nell’apprendimento, abbiamo il risultato garantito .

Per confrontarti e avere più informazioni su come organizzare le tue vacanze in relazione ai compiti estivi e quali strategie adottare, non esitare a contattarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Scopri di più

Leggi altri articoli

La personalità è un fattore innato?

“La personalità è un fattore innato?” è difficile rispondere a questa domanda in modo univoco. Sicuramente è da tenere a mente il fatto che ognuno