SETTEMBRE E’ ARRIVATO: S.O.S. RICOMINCIA LA SCUOLA

Share Post:

Settembre è arrivato e la ripresa scolastica è alla porte.

Anche quest’anno la ripartenza è caratterizzata da dubbi, chiarimenti e difficoltà che la pandemia ha portato con sé; anche quest’anno torneremo a scuola vivendola in una modalità che speravamo di poterci lasciare alle spalle ma, quel che è certo (ad oggi) è che si torna tra i banchi!

Rispetto lo scorso anno si può dire che si è più pronti, più preparati ad affrontare l’anno scolastico con le indicazioni e restrizioni pandemiche e anche le scuole stesse lo sono, essendosi adoperate in maniera egregia per garantire una continuità scolastica e degli apprendimenti.

Tuttavia, le difficoltà legata alla Didattica A Distanza (la famosa DAD di cui tanto abbiamo sentito parlare) e l’assenza della didattica in presenza, permangono: le lacune negli apprendimenti si sono fatte più presenti e questo ha generato (e genera tuttora) preoccupazione.

Ma cosa può fare uno studente per sentirsi “pronto”?

Sicuramente un potenziamento durante l’estate, male non fa! Ma, ancor più necessario, risulta la presenza di una figura esperta che aiuti nello studio. Infatti, essere padroni di una metodologia di studio efficace non è da poco (e non da tutti) ma tutti possono farcela!

Rivolgersi al pedagogista specializzato in metodologie di studio e difficoltà scolastiche può ridurre notevolmente l’ansia del ritorno a scuola e indirizzare verso una strategia più efficace. L’obiettivo è tornare ad essere “sul pezzo” e permettere di affrontare la scuola con serenità. È un’opportunità per rafforzare le competenze e colmare le lacune che l’assenza di una didattica in presenza hanno portato. Soprattutto, è un’opportunità per sperimentare diverse metodologie di studio, capire quale è più adatta alla materia (e allo studente che deve cimentarsi) e applicarla.

Ripartire in serenità è fondamentale per viversi bene l’anno scolastico che verrà, con tutti i cambiamenti necessari.

Se ti ritrovi in questa situazione o se pensi che tuo figlio/a possa avere bisogno di un supporto per sviluppare quella “marcia in più”, non esitare a contattarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Scopri di più

Leggi altri articoli

La personalità è un fattore innato?

“La personalità è un fattore innato?” è difficile rispondere a questa domanda in modo univoco. Sicuramente è da tenere a mente il fatto che ognuno